Islanda low cost


Islanda low cost
| Blog Viaggi Insoliti |

Un ottimo periodo per viaggiare è quello subito dopo le feste di inizio anno, intorno al 10 gennaio. Sono pochi i viaggiatori che scelgono di partire e i prezzi, anche dei voli, sono spesso molto più accessibili. E allora perché non gustarsi una delle nostre mete preferite? Benvenuti in Islanda, versione low cost!

Abbiamo viaggiato partendo di lunedì con Easyjet da Roma Fiumicino a Londra Gatwick e poi dopo 2 ore e 40 minuti di sosta abbiamo proseguito sempre con Easyjet da Londra Gatwick a Reykjavik Keflavick. Siamo ritornati di domenica con gli stessi orari e gli stessi tempi di attesa a Londra. Il prezzo pagato per un volo di andata e ritorno è stato di 188 euro, tutto compreso.

Come spesso nei nostri viaggi per il soggiorno abbiamo usato Airbnb e abbiamo soggiornato in un grazioso appartamento nel centro di Reykjavik
www.airbnb.it/rooms/22337293 ).

COSA FARE IN ISLANDA :

In un mix perfetto di attrazioni più turistiche e avventure insolite abbiamo scelto :

  • Giro per Reykjavik a piedi: perdersi da soli e avendo solo pochi punti fissi da visitare è un immancabile passatempo dei nostri viaggi (lo consigliamo caldamente!), la città è ricca di street art e può essere divertente girovagare alla ricerca di murales.
  • Golden Circle: un giro classico organizzato in pullman con visita guidata di una serra per la produzione di pomodori 365 giorni l’anno, le cascate Gullfoss , i Geysir e il parco naturale di Pingvellir,
  • Gita a cavallo: sui caratteristici e dolcissimi cavalli islandesi,
  • Blue Lagoon: paradisiaca SPA in uno scenario unico di piscine di lava e acqua termale lattiginosa. Avventura notturna alla ricerca dell’Aurora Boreale.

Seguiteci su Instagram e non perdete la prossima avventura del Blog Viaggi Insoliti!

Un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *