Havana, Cuba


Havana, Cuba 

| Blog Viaggi Insoliti |

Ma cosa avete fatto a l’Havana, Cuba? Quanti giorni ci consigliate di stare?
Per rispondere a queste due semplici domande e a molte altre ecco qui la nostra guida alla città principale dell’isola di Cuba.

Siamo stati a L’Havana la prima notte del nostro viaggio nel quartiere di Vedado, ma solo per riposare un po’: siamo arrivati di sera e dopo un volo abbastanza lungo abbiamo preferito non spostarci subito anche per cominciare ad abituarci al fuso orario.

Siamo, poi, tornati a L’Havana per gli ultimi tre giorni del nostro viaggio, prima del volo di ritorno. Abbiamo soggiornato in una casa particular molto curata nella zona di Centro Havana: è stato molto bello trovarsi a dormire davanti ad una scuola elementare, bambini sempre in divisa che studiavano e giocavano, una vera full immersion nella vita cubana dove la scuola gratuita per tutti ha un ruolo centrale.

Centro Havana

Il quartiere di Centro Havana è separato da Havana Vieja da una sola strada molto curata, il bel Paseo de Martì (El Prado). Il quartiere dove abbiamo soggiornato è completamento diverso dalla famosa Havana Vieja. Havana centro è piena di gente, decadente, sporca ma viva. Non ci sono turisti: qui ci sono i cubani. I mercanti ambulanti di frutta e verdura coi loro carretti, i fornai, le case aperte dove ci puoi guardare dentro a tutte le ore del giorno, i vecchi che giocano a domino e discutono urlando per le sorti di una partita e i bambini che giocano in strada.

Nonostante questa decadenza, è ricca di vita, con la sua Avenida de Italia e la piazza per la connessione internet. Vecchi teatri e cinema americani dal maestoso aspetto esterno, memore di chissà quali fasti, trasformati principalmente in case, rifugi di fortuna di povera gente.

Da qui è comunque facilmente accessibile il Capitolio, il Museo della Rivoluzione, il Malecom, famoso lungomare di L’Havana, e il quartiere gioiello di L’Havana, la famosa Havana Vieja, tirata a lucido e patrimonio dell’umanità.

Havana Vieja

L’Havana Vieja comprende 4 piazze principali, che vi suggeriamo ovviamente di visitare, sono Plaza de la Catedral, Plaza de Armas, Plaza de San Francisco de Asis e Plaza Vieja. Inoltre qui troverete anche le famose vie dello “shopping” Calle Oficos, Calle Obispo e Calle Mercaderes che potrete percorrere per passare da una piazza all’altra. Ora però visto che è un po’ che parliamo, passiamo a fare una bella pausa pranzo.

Il meglio che possiamo suggerirvi è la paninoteca “La Bien Paga” nel cuore di Havana Vieja, in Aguacate tra Obispo e Obrapìa, per niente turistica ma dai panini strepitosi. Non fatevi scoraggiare dall’esterno, all’interno ci sono anche posti a sedere e i panini sono a dir poco deliziosi.

Vi consigliamo di visitare la collina di fronte a L’Havana Vieja, il Parco Morro-Cabana, con la statua del Cristo e i suoi forti militari a difesa della città. E’ possibile raggiungere l’altro lato della baia con un battello, veramente un’esperienza unica. All’arrivo giostre per bambini e diverse bancarelle di cibo. Proseguite a piedi in salita o fatevi portare da una macchina o da una carrozza per visitare i vari punti d’interesse di questo lato della baia.

Irrinunciabile il giro in macchina, con una cabriolet americana anni ’50, la nostra era color rosa. Le guide, giovani ragazzi e ragazze cubani, sono bravissimi e soprattutto preparatissimi, come detto precedentemente l’istruzione qui è un pilastro nella vita di tutti i cittadini.

Un consiglio indispensabile: quando vi farete accompagnare dal taxi all’aeroporto dovrete sapere voi in anticipo in quale Terminal farvi accompagnare. I vari Terminal dell’aeroporto di L’Havana sono molto distanti tra loro, non si può cambiare Terminal a piedi per capirsi e non ci sono mezzi di trasporto pubblico: in caso di errore dovrete prendere un altro taxi solo per muovervi all’interno dell’aeroporto e non sarà facilissimo, ahaha!

Ci vediamo presto, alla prossima avventura del Blog Viaggi Insoliti!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *